Funi a Trefoli

Le funi di acciaio a trefoli, solitamente a 6 oppure 8, sono quelle utilizzate abitualmente per svolgere operazioni di sollevamento che non presentano problematiche particolari, la si usa inoltre per produrre tiranti e brache di ogni genere e per le macchine di sollevamento che non hanno necessità di particolari performance come carroponti standard e argani di trazione.

SIRTEF ha normalmente a disposizione nei propri magazzini un vasto assortimento di funi sia con anima tessile che con anima metallica, in finitura lucida, zincata e inossidabile. Molte funi possono essere fornite sia completamente lubrificate che con lubrificazione parziale (solo internamente e dry esternamente) .

Le funi a 8 trefoli sono la naturale evoluzione di quelle a 6 trefoli; queste funi sono nate per garantire migliori risultati di durata e maggior carico di rottura.
Le funi ad 8 garantiscono una maggiore superficie di contatto con le pulegge ed i tamburi delle macchine con cui lavorano, hanno una maggiore flessibilità e di conseguenza riducono l’usura da piegamento e da fatica della fune stessa.

Sezione Fune di acciaio a 6 trefoli

Le funi ad 8 trefoli possono essere fornite con o senza estrusione plastica, tale accorgimento tecnico meglio preserva l’interno della costruzione dall’usura e corrosione degli agenti atmosferici, oltre a dare una migliore stabilità geometrica alla fune e mantenere l’anima della stessa sempre lubrificata al meglio.

  • funi a 6 trefoli tondi con anima tessile (6x19+AT; VS636AT pag. 4 ultima ed. cat.)
  • funi a 6 trefoli tondi con anima metallica (7x19MAS; VS625 ; VS631 ; VS636 pag. 5, 6 e 7)
  • funi a 6 trefoli compattate con anima metallica (VS6CT e VS631CT pag. 8)
  • funi ad 8 trefoli tonde (HICRO pag. 9)
  • funi ad 8/10 trefoli compattate (HICRO CT pag. 10  e VS10 pag. 11)