Tenditori

I tenditori sono uno degli accessori più utilizzati in combinazione con i tiranti in fune di acciaio sia in operazioni di rizzaggio che di trazione.
Esistono sul mercato due grandi famiglie di tenditori, la prima risponde alla norma americana “Federal Specification FF-T-79lb tipo 1, Form1 Classe 5” e tale tipologia di tenditore si riconosce nella serie HG della Crosby. Trattasi di tenditori ad elevate performance con filettatura UNC, fattore di sicurezza 5 e zincatura a caldo; questi tenditori si possono anche utilizzare per operazioni di trazione lineare per ancoraggi al suolo di gru portuali, antenne, torce, ponti sospesi ed altre applicazioni speciali.

La seconda famiglia è quella dei tenditori con filettatura metrica, fattore di sicurezza 4 e zincatura elettrolitica, tali tenditori spesso definiti “commerciali” sono per lo più dedicati ad operazioni di rizzaggio.

Tenditore forcella zincato

I tenditori possono avere alle estremità terminali differenti a seconda delle necessità di accoppiamento; forcelle con perni, occhi tondi o allungati, ganci ed estremità filettate.
In caso di necessità i terminali possono essere muniti di dadi di bloccaggio.